Amore mio come sei cambiato, di Alberoni e Cattaneo

amore mio come sei cambiato alberoni cattaneo

Una matassa ingarbugliata di emozioni che sfuggono.

Un punto iniziale che non si riesce ad identificare, ma che silente si fa strada in noi, ci afferra per il collo e, puntando i suoi occhi nei nostri, ci scaraventa al muro disarmandoci.  Un finale che spesso ci lascia disorientati, per il quale si trascorrono giornate intere a cercare invano una ragione. Il cuore viene stretto in una morsa e tutti i nostri tentativi di guarigione sembrano andare in fumo lasciandoci soli con il quesito più doloroso: “Perché?“.

E così, dopo aver camminato nella nebbia, ci si siede stanchi, sfibrati… Si appoggia sul tavolo l’intrico di sentimenti che portiamo addosso, lo osserviamo, inseriamo lentamente le dita tra i fili tentando di trovare una soluzione, un inizio… Una fine… una ragione per andare avanti e rivedere il sole. Ma le dita s’intrecciano, l’enigma si fa sempre più complesso. Più pensiamo e più la nebbia si fa fitta.

Nessun problema, ecco il libro che fa per noi. Alla vostra tavola aggiungete due sedie, fate un po’ di spazio e lasciate che Francesco Alberoni (studioso di movimenti collettivi e sentimenti umani) e Cristina Cattaneo (psicologa PhD in comunicazione) possano sedervi accanto. Saranno ben felici di aiutarvi, con questa lettura, a districare la vostra matassa portando luce sui vostri sentimenti incompresi. Con loro potrete passeggiare nei meandri dell’amore, ne seguirete l’evoluzione nel tempo e nella società, analizzerete l’innamoramento distruttivo, costruttivo, le difficoltà di riconoscimento, l’esclusività e le varie diramazioni quali dominio, umiliazione, possesso, infatuazione erotica, instabilità emotiva, gelosia, sesso, manipolazione, addii,  dolore e …mal d’amore. Si, credetemi, il “mal d’amore” esiste, non è simbolico.  Ascoltiamoci, lasciamoci aiutare perché di crepacuore si… Si può davvero morire.

In conclusione

Una lettura che aiuta a chiarire il mondo sessuale e sentimentale maschile e femminile con l’aiuto anche di esempi concreti che tutti noi potremmo vivere, con letture importanti che ne hanno scandagliato i fondali cosi come film che hanno emozionato tanti di noi.  Lo consiglio con tutto il cuore, perché ne abbiamo bisogno, perché soffriamo tanto e ci amiamo poco.

Per l’acquisto del libro utilizza questo link,

#ads

[Total: 2 Average: 3.5]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: